Oliva bella di Cerignola, che bontà!

0
355

Si chiama Bella di Cerignola ed è davvero bella, di nome e di fatto.

E’ ovale, abbastanza grande, di un bel verde intenso e lucida. Al palato è sapida al punto giusto, carnosa e succosa. La Bella di Cerignola è tipica della zona omonima; le olive che produce non vengono usate per l’olio, ma sono da tavola.

La Bella di Cerignola sembra sia stata introdotta in zona dai Romani, anche se alcuni studiosi ritengono che essa provenga dalla Spagna, per mano degli Aragonesi.

Tuttavia, qui più che altrove, la Bella di Cerignola sembra aver trovato un habitat ideale, capace di dar vita ad un prodotto finale a dir poco eccellente, tant’è che, ad oggi, l’oliva Bella di Cerignola si fregia del marchio DOP e del relativo disciplinare.

Quel che è certo, è che ottima per l’aperitivo!!!

https://it.wikipedia.org/wiki/Bella_di_Cerignola